7 Ottobre 1949 – Nascita della Repubblica Democratica Tedesca

Al termine del secondo conflitto mondiale la Germania, come noto, risultava divisa in due distinte zone di occupazione: la zona occidentale occupata da forze americane, inglesi e, successivamente, francesi e la zona orientale in mano ai sovietici.

Con l’irrigidimento delle relazioni est-ovest risultò, tuttavia, chiaro come fosse vano qualunque tipo di progetto di unificazione o di gestione comune delle rispettive zone di occupazione.

La progressiva integrazione della zona occidentale in un’entità economica unica e, successivamente, in uno stato Unico, la Repubblica Federale Tedesca (RFT) , impose ai sovietici una risposta veloce.

La proclamazione della Repubblica Democratica Tedesca (RDT) avvenne il 7 Ottobre 1949. Il Consiglio del Popolo Tedesco, organismo creato qualche mese prima, si autoproclamò “parlamento provvisorio” allo scopo di approvare velocemente una costituzione per la RDT.

Nonostante il ruolo di Primo Ministro venne affidato al socialdemocratico Otto Grotewohl, il potere effettivo era in mano a Walter Ulbricht, stalinista di provata fede e sostenuto dalle autorità sovietiche.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...