12 Ottobre 1492 – Cristoforo Colombo scopre l’America

Erano le due di notte di venerdì 12 ottobre 1492 quando, a bordo della Pinta, dopo circa due mesi  di navigazione Colombo avvistò finalmente la costa del “nuovo mondo”. La mattina del 12 le caravelle riuscirono a trovare un varco nella barriera corallina e gli equipaggi riuscirono a sbarcare su un’isola chiamata, nella lingua locale, Guanahani, che Colombo ribattezzò Isola di San Salvador. Sebbene l’identità moderna dell’isola in questione sia contestata da secoli, si tratta, presumibilmente, di un’isola delle Bahamas.

L’ammiraglio spagnolo e i suoi uomini furono accolti con molta condiscendenza dai Taino, la tribù autoctona dell’isola. Colombo stesso, nella sua relazione, sottolinea lo spirito pacifico della tribù :

Gli abitanti di essa […] mancano di armi, che sono a loro quasi ignote, né a queste son adatti, non per la deformità del corpo, essendo anzi molto ben formati, ma perché timidi e paurosi […] Del resto, quando si vedono sicuri, deposto ogni timore, sono molto semplici e di buona fede […].

Contributi multimediali.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...