25 novembre 1936 – Il patto Anticomintern

Il 25 novembre 1936 la Germania nazista e il Giappone firmarono il cosiddetto patto Anticomintern per un’azione comune contro l’operato dell’Internazionale comunista. Esso prevedeva una sorta di collaborazione che consisteva nello scambio di informazioni e di lotta contro gli agenti comunisti. Inoltre, il patto impegnava a non rafforzare la posizione dell’URSS in caso di attacco a una delle parti contraenti. Nel 1937 anche l’Italia aderì al patto.
Dopo la stipula del patto russo-tedesco di non aggressione del 1939, si ebbe una sospensione momentanea, anche se non ufficiale, del patto che riacquistó nuovo vigore nel 1941 con lo scoppio delle ostilità tra Germania e Russia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...