4 Dicembre 1918- Il presidente statunitense Woodrow Wilson arriva a Versailles

La prima guerra mondiale aveva segnato l’ingresso degli Stati Uniti nella politica mondiale. La manifestazione di tale avanzata diplomatica fu rappresentata dalla sorprendente decisione del Presidente americano Woodrow Wilson di venire di persona in Europa per partecipare alla Conferenza di Pace che seguiva la fine del conflitto. Era la prima volta che un Presidente statunitense in carica si recava in Europa.

Il ruolo preponderante avuto dagli Stati Uniti nella conclusione del conflitto metteva a disposizione di Wilson un mezzo di pressione da esercitare nei confronti degli Stati europei.

Wilson arrivava in Europa con tutto un sistema di idee che definiva New Diplomacy e si presentava alla Conferenza di Pace per imporre a vinti e vincitori la sua nuova visione dell’ordine globale. “Vado in Europa perché i governi alleati non vogliono che lo faccia” dichiarava.

L’ordine mondiale immaginato da Wilson era espresso attraverso i suoi famosi 14 punti che prevedevano, tra gli altri, l’abolizione della diplomazia segreta (punto 1), il disarmo (punto 4) e la creazione della Società delle Nazioni (punto 14). I 14 punti erano per Wilson il riflesso di una nuova concezione delle relazioni internazionali cui si dovevano legare i lavori della Conferenza di Pace.

Le audaci e grandiose idee di Wilson, tuttavia, si scontrarono ben presto con le necessità più tradizionali dei dirigenti europei impegnati a realizzare i propri obiettivi di guerra ed assicurare una pace durevole. Contrariamente alle sue speranze il Presidente americano non venne considerato il rappresentate dei valori universali di cui si diceva portavoce ma, anzi, un’idealista incapace di comprendere la dura realtà europea. Un “Don Chisciotte cieco e sordo” come lo ebbe a definire l’economista britannico John Maynard Keynes.

Ne derivò che i trattati di Pace elaborati nel seno della Conferenza di pace  rappresentarono dei compromessi tra la nuova e vecchia diplomazia in cui i diplomatici europei si ingegnarono nel convincere Wilson che tali compromessi non risultassero in contrasto con i suoi principi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...