16 dicembre 1773 – Boston Tea Party: inizia la rivoluzione americana

Boston Tea Party

Il Boston Tea Party del 16 febbraio 1773 fu l’atto di protesta simbolico dei coloni della costa atlantica del Nord America contro il dominio britannico. La protesta consistette nella distruzione di diverse ceste di tè da parte di un gruppo di giovani chiamato Sons of Liberty. Questi salirono di nascosto in alcune imbarcazioni inglesi ancorate nel porto di Boston per poi gettare in mare tutto il contenuto in tè delle navi. Nei libri di storia è generalmente descritto come l’inizio della rivoluzione americana.

A far scatenare la protesta del Boston Tea Party fu il continuo aumento delle tasse sullo zucchero, sul caffè, sul vino e sulla carta imposte dalla Gran Bretagna. In un primo momento i coloni risposero boicottando il consumo di tè, che fu invece acquistato di contrabbando. Alle forti perdite per la Corona dovute al boicottaggio, il governo inglese eliminò le tasse sul tè con il famoso Tea Act, rendendo così il prodotto britannico più conveniente. Tutto ciò fu visto dagli americani come un tentativo di danneggiamento dei loro profitti, spesso derivati dal contrabbando del tè.

La misura fu colma quando il governatore Thomas Hutchinson decise di scaricare comunque le casse di tè ferme a causa delle proteste al porto di Boston, noncurante delle rivendicazioni dei coloni. La risposta fu proprio l’atto di protesta ricordato sotto il nome del Boston Tea Party. Il governo inglese reagì duramente con leggi restrittive e punendo i responsabili.

L’evento ebbe un forte impatto mediatico, il che spiega perché nonostante la sua scarsa importanza in termini pratici, contribuì notevolmente ad alimentare le ragioni che ispirarono la rivoluzione americana.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...