18 dicembre 1935 – Fascismo, la Giornata della fede

Giornata della fede.Come conseguenza delle sanzioni della Società delle Nazioni all’Italia per l’invasione dell’Abissinia, Mussolini decise di indire il programma Oro per la Patria, nell’ambito del quale il 18 dicembre 1935 si svolse la Giornata della fede. L’iniziativa ebbe molto successo, ma soprattutto rafforzò il consenso intorno al regime, sviluppando un sentimento di rivalsa per le ingiuste sanzioni. Nella sola Roma furono raccolte più di 250.000 anelli, mentre a Milano furono circa 180.000.

Le sanzione resero la guerra popolare in Italia, ma non riuscirono a fermare i combattimenti in Etiopia.

Contributi multimediali.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...