26 Dicembre 1991- Scioglimento formale dell’Unione Sovietica

220px-Mikhail_Gorbachev_1987Il 26 Dicembre 1991 il Soviet supremo dell’Unione sovietica scioglieva formalmente l’URSS dopo che, il giorno precedente, il presidente Mikhail Gorbachev aveva presentato le proprie dimissioni.

Lo scioglimento formale rappresentò l’atto conclusivo dello smembramento dell’Unione Sovietica e seguì di pochi giorni gli accordi dell’8 Dicembre che decretarono l’irreversibile dissoluzione dell’URSS ed il Trattato di Alma Ata del 21 Dicembre che sancì la nascita della Comunità degli Stati Indipendenti.

La fine dell’impero sovietico rappresentò la conclusione dell’epoca bipolare. Da quel momento in poi tutte le categorie geopolitiche che avevano informato il sistema di relazioni internazionali sarebbero dovute essere riviste alla luce del venir meno di una delle due superpotenze che avevano retto le sorti dell’ordine globale nei decenni precedenti.

Annunci

One thought on “26 Dicembre 1991- Scioglimento formale dell’Unione Sovietica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...