28 Dicembre 1908 – Terremoto di Messina e Reggio Calabria

TERREMOTO DI MESSINA 1908La mattina del 28 Dicembre 1908 alle ore 5.21, un terremoto devastante colpì lo stretto di Messina distruggendo Messina e Reggio Calabria.

I danni del terremoto furono incalcolabili e stime esatte risultarono pressoché impossibili da elaborare. Il numero delle vittime risulta ancora incerto anche a causa della distruzione dei registri dell’anagrafe. Si parla di circa 80.000 morti in Sicilia e 40.000 in Calabria, anche se sul numero complessivo non esiste accordo. Molti dei sopravvissuti alla scossa, infatti, perirono a seguito del violento maremoto che si abbatté sulle coste.

I danni materiali, inoltre, furono cosi ampi che un’elencazione anche approssimativa risulta impossibile. Si trattò dell’evento più catastrofico della storia d’Europa a memoria d’uomo.

Il terremoto di Messina e Reggio Calabria ebbe un’incredibile eco in tutta l’Europa e nel mondo intero. A prestare i primi soccorsi contribuirono in particolare anche navi battenti varie nazionalità che si trovavano più o meno vicine a luogo del terremoto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...