6 gennaio 1907 – Maria Montessori apre la sua prima scuola

Maria Montessori
Maria Montessori

Educatrice, psicologa e donna che seppe farsi strada in una società maschilista, Maria Montessori il 6 gennaio 1907  fondò la prima “Casa dei Bambini” a San Lorenzo in Roma. La Montessori era già nota per essere stata una delle prime donne laureate in medicina in Italia, per le sue lotte femministe e per il suo impegno sociale e scientifico a favore dei bambini handicappati.

Rivoluzionò il concetto di educazione presentando un’immagine inedita del fanciullo, sottolineando gli aspetti positivi e ammonendo che un buon metodo rende il bimbo disponibile all’apprendimento. Così la Montessori viaggiò in tutto il mondo e soprattutto negli Stati Uniti per diffondere questa nuova prospettiva educativa. Costretta a dimettersi dall’Opera Nazionale Montessori nel 1934, dieci anni dopo la fondazione, fece ritorno in Italia solo 1947 a causa delle sua incompatibilità con il fascismo.

Per oltre 40 anni Maria Montessori si dedicherà non solo alla diffusione del metodo, ma anche nella ricerca scientifica per la liberazione dell’infanzia (“la vera questione sociale del nostro tempo”) e della difesa del bambino, fino ad oggi dimenticato e dominato dall’adulto. Al contrario, il bambino doveva essere considerato “padre dell’uomo”.

Contributi multimediali.

Annunci

One thought on “6 gennaio 1907 – Maria Montessori apre la sua prima scuola

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...