28 Gennaio 1979 – Deng Xiaoping visita gli Stati Uniti

441502929_9066273002

Un passo fondamentale nel processo di normalizzazione dei rapporti tra Stati Uniti e Repubblica Popolare Cinese fu la lunga visita del Vice presidente del Consiglio di Stato della RPC (in sostanza il vicepremier) Deng Xiaoping in Usa iniziata il 28 Gennaio 1979.

La visita seguiva di poco la riprese delle relazioni diplomatiche ufficiali tra Cina e Stati Uniti annunciata il 15 Dicembre 1978 ed il leader cinese venne ricevuto in terra americana con tutti gli onori che si confacevano alla rinnovata importanza della Cina per la politica estera americana. Nel corso della visita molti furono gli incontri di Deng con il Presidente statunitense Jimmy Carter.

Deng Xiapoing è stato l’artefice del processo di riforme in Cina che seguì la fine dell’era di Mao Tse-tung. Alla base del suo progetto vi era l’idea che la Cina avrebbe dovuto progressivamente aprirsi all’economia di mercato    senza, tuttavia, abbandonare il dirigismo ed l’autoritarismo del sistema politico. Deng si mostrò, in questo senso, un grande ed inarrivabile modernizzatore. La potenza economica cinese di oggi sarebbe incomprensibile senza un’attenta analisi dell’azione riformatrice di Deng Xiaoping.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...