13 Febbraio 1945 – Bombardamento di Dresda

a1945wp

La sera del 13 Febbraio del 1945 ebbe inizio un violento bombardamento da parte delle forze alleate nella città di Dresda, capoluogo della Sassonia. I bombardamenti durarono tre giorni e rasero al suolo la città. I danni furono incalcolabili ed il numero delle vittime impressionante. Secondo alcune stime, infatti, nel corso dei bombardamenti persero la vita oltre 20.000 persone, mentre secondo altre il numero delle vittime era decisamente superiore. Una recente inchiesta portata avanti dalle autorità di Dresda nel 2010 ha stabilito che il numero dei morti nel corso dei bombardamenti si aggira tra le le 22.700 e le 25.000 unità

Il bombardamento di Dresda rappresentò uno degli eventi più sanguinosi e tragici del secondo conflitto mondiale. L’obiettivo primario delle forze alleate era quello di distruggere le vie di comunicazione e di rifornimento delle forze naziste ma il risultato di tale operazione, per distruzioni ed uccisioni, fu incredibilmente tragico.

Il bombardamento di Dresda costituisce il tema centrale del romanzo Mattatoio n.5 dello scrittore statunitense Kurt Vonnegut che, fatto prigioniero dai tedeschi, si trovava proprio nella città durante il bombardamento.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...