9 marzo 1955 – Presentata la Fiat 600

Fiat-600-dIl 9 marzo 1955 veniva presentata a Ginevra la Fiat 600, simbolo del boom economico italiano, quando anche l’auto divenne un bene di consumo di massa.

Si prese spunto dalla Topolino, sorprendendo per le soluzioni costruttive d’avanguardia a cominciare dal motore montato posteriormente e dalla sospensione a 4 ruote indipendenti. Inoltre, il prezzo era popolare (costava 590.000 lire) e con bassi consumi  (5,7 lt./100km in media): la “600” ha rappresentato un’autentica svolta nei costumi della società italiana, diventando in breve la protagonista dell’inizio della motorizzazione di massa. Era disponibile anche la versione con tetto apribile e successivamente anche la versione “Multipla” con guida avanzata e spazio per 6 persone o merci. La “600” rimase in produzione fino al 1970 e fu costruita in 2.695.197 esemplari.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...