20 Marzo 1994 – Ilaria Alpi e Miran Hrovatin uccisi a Mogadiscio

images (5)

Il 20 Marzo 1994 a Mogadiscio in Somalia, la giornalista Rai Ilaria Alpi venne uccisa insieme all’operatore Miran Hrovatin. I due si trovavano in Somalia per documentare le operazioni di reimbarco dei marines americani e l’emergenza umanitaria che affamava il paese. Parallelamente, tuttavia, indagavano su un presunto traffico di armi e di rifiuti tossici in atto in Somalia, compiuto con la supposta connivenza di organizzazioni internazionali e sotto la copertura della missione umanitaria internazionale.

Secondo le perizie balistiche i colpi di Kalashnikov sparati erano indirizzati proprio ai due giornalisti. Questo fece escludere che la morte di Ilaria Alpi e  Miran Hrovatin fosse stato un incidente e gettò una luce sinistra sull’intera vicenda.

Nel 2006 la Commissione d’inchiesta parlamentare, costituita per indagare sulla questione, concluse i suoi lavori presentando tre relazioni contrastanti e, nonostante nel 2001 il somalo Hashi Omar Hassan fu condannato per l’omicidio, le circostanze ed il movente dell’assassinio della Alpi e di Hrovatin restano ancora in gran parte oscuri.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...