1 Aprile – Pesce d’aprile

Tower-of-London-april-foo-007-2
1856: Invito per la tradizionale e annuale cerimonia del Lavaggio dei Leoni Bianchi presso la Torre di Londra. Naturalmente era solo uno scherzo.

Non si sa per certo come sia nata l’usanza del pesce d’aprile. Ipotesi più accreditata sembra risalire alla riforma del calendario gregoriano avvenuta alla fine del XVI secolo Prima di questa data il capodanno era festeggiato tra il 25 marzo e il 1° aprile. La riforma spostò poi la data al 1° gennaio ma, in Francia, continuò a persistere la tradizione di inviarsi pacchi dono che però, da quel momento, furono vuoti.

Are ipotesi fanno riferimento alle prime pesche primaverili o ai pescatori che erano soliti tornare a mani vuote durante questo periodo dell’anno, causando l’ilarità dei compaesani.

Tuttavia, rimane ancora aperta l’annosa questione sulle origini del pesce d’aprile.

Annunci

5 aprile 1998 – Apre il ponte più lungo del mondo, l’Akashi-Kaikyo

Il ponte Akashi-Kaikyo
Il ponte Akashi-Kaikyo

Il 5 aprile 1998 veniva aperto al traffico il ponte Akashi-Kaikyo in Giappone. Il ponte sospeso più lungo e costoso del mondo unisce la città di Kobe sull’isola di Honshū all’isola Awaji, con  una campata di 1.991, per un totale di 3.911 di lunghezza.

Opera faraonica, ha richiesto 20 anni di progettazione precedenti al 1980, anno in cui iniziò la costruzione. La tenuta dei due piloni che reggono la campata principale del ponte di Akashi-Kaikyo fu ampiamente dimostrata durante il terremoto del 1995 di 6,8 gradi della scala Richter, che lasciò illese le due torri appena costruite.

A velocizzare l’iter decisionale per la costruzione di una infrastruttura così imponente e costosa per il governo giapponese fu l’incidente del 1955, quando due traghetti si scontrarono nello stretto dove oggi sorge il ponte, causando la morte di 168 persone, tra cui una folta scolaresca. L’incidente sconvolse l’opinione pubblica, mentre le famiglie delle vittime chiesero a gran voce la costruzione di un ponte, affinché si evitassero definitivamente incidenti del genere.