30 Marzo 1981 – Attentato a Ronald Reagan

images (6)

Il 30 Marzo 1981 il neo presidente degli Stati Uniti Ronald Reagan fu ferito gravemente a  Washington nel corso di un attentato. A sparare al Presidente fu John Warnock Hinckley jr. che aveva progettato l’attentato per attirare l’attenzione dell’attrice Jodie Foster di cui era follemente innamorato.

John Warnock Hinckley jr. era ossessionato dall’attrice dopo averla vista in Taxi Driver, celebre film  diretto da Martin Scorsese dove la Foster recitava la parte di una prostituta adolescente. Dopo averla seguita per anni, la mente di Hinchley elaborò il folle piano di uccidere un personaggio politico di primo piano. La scelta cadde sul Presidente Reagan eletto da pochi giorni.

Nell’attentato del 30 Marzo Hinchley ferì gravemente il Presidente Reagan e altre tre persone addette, in quel momento, alla sicurezza del presidente.

Arrestato, Hinchley fu internato nel manicomio criminale di  Washington, mentre Reagan si ristabilirà pienamente in poco tempo.

Advertisements